Trattamenti laser

Epilazione medicale permanente

Trattamenti laser Pordenone

Effettuiamo epilazione medicale permanente avvalendoci di un moderno macchinario, il LASER AD ALESSANDRITE di ultima generazione, che impiega un particolare manipolo con tecnologia MOVEO, che garantisce:
Maggior comfort durante la seduta, con tempi di recupero estremamente rapidi
Maggior efficacia di trattamento con conseguente riduzione del numero totale delle sedute.

Consente di trattare in tutta sicurezza anche fototipi cutanei più scuri.

Fotoringiovanimento (Luce pulsata)

Il fotoringiovanimento sfrutta le proprietà della luce pulsata, che agisce in profondità determinando la riduzione delle iperpigmentazioni cutanee come, per esempio, quelle legate al crono ed al fotoaging a livello del viso, delle mani e del collo.
L’energia luminosa dapprima scurisce le macchie che, nel giro di circa due settimane, si desquamano e lasciano il posto a pelle rigenerata.
La luce pulsata viene inoltre utilizzata per la distensione delle rughe: alcune lunghezze d’onda impiegate, infatti, agiscono stimolando la formazione di nuovo collagene.
Infine, con la luce pulsata si possono trattare i capillari (più correttamente detti teleangectasie) visibili sul viso (couperose) e sul corpo; in questi casi il calore generato dal raggio di luce, indirizzato alla giusta profondità, riscalda l’emoglobina all’interno dei vasi che di conseguenza si restringono e diventano molto meno visibili o scompaiono del tutto alla vista.

LASER VASCOLARE

LASER VASCOLARE

Per le lesioni vascolari il trattamento si basa sull'assorbimento ottico da parte del cromoforo dei vasi sanguigni che è l'ossiemoglobina.
L'energia laser di una definita lunghezza d'onda, nella fattispecie Nd:Yag 1064nm, assorbita dall'ossiemoglobina, si trasforma in calore determinando un danno termico sulle strutture vascolari.

L'utilizzo del laser vascolare è indicato in tutte le situazioni in cui sono presenti patologie di natura vascolare. Nella fattispecie:
- emangiomi
- spider nevi
- teleangectasie (capillari) del volto
- rosacea in fase teleangectasica

Rimozione tatuaggi

Il principio su cui si basa la rimozione dei tatuaggi con laser qswitched è quello della selettività termocinetica (fototermolisi selettiva) secondo cui, utilizzando peculiari lunghezze d’onda, si può ottenere un determinato effetto biologico con minimo danno sui tessuti circostanti.

La luce laser, opportunamente regolata a seconda dei colori presenti, colpisce soltanto il pigmento del tatuaggio frammentandolo, e non intacca la pelle.
Il numero delle sedute dipende dai colori presenti nel tatuaggio, da quanti anni è stato fatto e dalla profondità del pigmento.

Più il tatuaggio è scuro, più è recente, più il pigmento è superficiale, minore sarà il numero delle sedute.

Laser CO2

Il laser CO2 è una tecnologia costituita da un raggio ad anidride carbonica che "vaporizza" l'epidermide.
Il raggio provoca un'evaporazione dell'acqua all'interno delle cellule per carbonizzazione dei tessuti trattati che vengono poi sostituiti dalla fisiologica rigenerazione della cute.
Il risultato finale è una maggior compattezza e un miglior trofismo della cute, una diminuzione delle macchie, delle rughe e delle cicatrici.
I vantaggi del laser CO2 sono rappresentati da un contenuto danno termico, esiguo sanguinamento, lieve infiammazione e con una rapida cicatrizzazione.
E’ indicato per la rimozione di piccole neoformazioni cutanee benigne, verruche, fibromi, condilomi, cheratosi seborroiche e per le iperpigmentazioni cutanee superficiali.

LASER CO2 FRAZIONATO-SKIN RESURFACING

Il laser CO2 frazionato rappresenta un'evoluzione del laser CO2, denominata "frazionale". In questo tipo di laser, il fascio luminoso viene emesso in modo da colpire solo microscopici punti, lasciandone altri intatti dai quali si crea la rigenerazione tissutale con una guarigione veloce e un relativo disagio per la paziente.
In profondità, a livello dermico, provoca un riarrangiamento delle fibre collagene e un'attivazione dei fibroblasti, cioè delle cellule deputate alla formazione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina.
Il laser CO2 frazionato stimola la rigenerazione cutanea, attenua drasticamente le rughe sottili, le cicatrici post acneiche e altri difetti cutanei, agisce in profondità, stimolando la produzione di nuove fibre collagene e dona una pelle più liscia, luminosa e tonica, che migliora in modo graduale nei successivi 40 giorni dopo il trattamento. Consigliamo di sottoporsi al trattamento con pelle non abbronzata.
Il laser CO2 frazionato, lavorando in profondità, richiede una convalescenza di circa 3 giorni durante i quali la cute potrà apparire arrossata e più scura.
In circa 10 giorni il viso torna alla normalità. È importante proteggere la pelle con una crema solare a fattore alto e non esporsi al sole durante questo periodo.

PRENOTA LA TUA VISITA

Il dott. Mario Marano opera in tre strutture diverse: 
- Studio Medico Mario Marano in Via III Armata, 3 - PORDENONE 
- Centro Medico Valleverde a Fagagna (UD) 
- Sanex Medical a Mogliano Veneto (TV)
Puoi contattarci tramite email o telefono per prenotare la tua visita nella sede che preferisci.

Contattaci

Tel. 0434.366460 – Cell. 347.8742953
Tel. 0432.812630
Tel. 041 453894
Torna su